Rassegna Stampa


Hot

Autore: Tu non sai chi è Frank Ressel


Recensione fatta il: Tuesday, 5 April 2005


"Infido, vigliacco, aizzatore di faide, scortese, scansafatiche, arrapato, perverso, misantropo". E' l'autoritratto di Luca Sparna, trentadue anni, drop-out di una Napoli sozza e non pacificata, venditore di dischi per necessità, scrittore per vocazione (auto) distruttiva, cinefilo fan dei B-movies anni Settanta. Questo figliolo prediletto dei nostri tempi si racconta in una sequenza di "corti" psicotici e onanisti come un rap di Eminem, impudichi e politicamente scorretti come i fumetti del vecchio Wolinski. Al pari di non pochi altri esponenti della sua generazione, il ragazzo Sparna coltiva una sorda rabbia che ha come bersaglio l'universo mondo e come prospettiva il trionfo individuale: ma non parlategli di progetti collettivi, utopie, impegno e partecipazione, perché la mano gli corre d'istinto alla pistola. Doppio fiocco azzurro per autore ed editore. Entrambi promettono cose buone.